Marcello De Carolis: Chitarra Battente e Chitarra Classica

Studi

Marcello De Carolis ha iniziato a studiare chitarra all’età di 6 anni. Si è diplomato in chitarra classica con 10 e lode presso il conservatorio G. da Venosa di Potenza. Presso lo stesso istituto ha conseguito la laurea del Biennio Formativo Docenti AB77 con voto 110/110 e il Tfa con 96/100.

Ha continuato i suoi studi di chitarra classica con il maestro Luca Fabrizio. Ha frequentato il corso superiore di perfezionamento di chitarra presso la scuola F.A. Vallotti di Vercelli con il maestro Angelo Gilardino e masterclass tenute dai maestri: Roland Dyens, Leo Brower, Aniello Desiderio, Marco Socias, Arturo Tallini, Giuseppe Pepicelli, Leonardo De Angelis, Luca Mereu e Fabio Fasano.

Allo studio della Chitarra Classica affianca quello della Chitarra Battente e della musica popolare sotto la guida del maestro Francesco Loccisano.

Progetti e collaborazioni

Collaborazioni attive

Nel 2015 fonda, insieme al maestro Luca Fabrizio, il duo “Cordaminazioni” in cui suona la Chitarra Classica e la Chitarra Battente e con il quale ha inciso l’album “Cordaminazionie il singolo “Albero Solitario – ricordo della grande pittrice lucana Maria Padula – per chitarra battente e chitarra classicacomposto dal maestro Angelo Gilardino.

Nel 2016 fonda il suo trio dove suona la chitarra battente accompagnato al Basso dal maestro Sal Genovese e al Cajon dal maestro Fausto Picciani.

Dal 2017 ha iniziato una collaborazione con il maestro Francesco Loccisano pubblicando il videoclip de “Il Volo dell’Angelo” e “Scilla” per due chitarre battenti.

Collaborazioni passate

Nel 2011 ha collaborato con il gruppo cameristico LucanoTrasformensemble“, e nel 2015 con il quartetto “Plettri Lucani”.

Dal 2012 al 2018 ha collaborato con diversi artisti e gruppi della musica popolare Lucana tra cui: Ragnatela Folk Band, Officine popolari lucane di Pietro Cirillo, Agostino Gerardi e Terrania.

Partecipazioni a festival

Marcello De Carolis si è esibito in numerosi festival musicali tra cui: XXXIII e XXXV Festival Internazionale della chitarra di Lagonegro; XXXIV Festival chitarristico Internazionale Bustese; Calvello Classica, I edizione; Paola Festival 2018 – Armonie e Arte a PalazzoVIII edizione del festival “Tarantarsia”, Tarsia (Cs), all’apertura del concerto di “Enzo Avitabile & Bottari di Portico”; Paleariza festival ed. 2016; Premio Heraclea ed. 2017; XXIX edizione del Kaulonia tarantella Festival (2017); Festival “Contaminazioni”, Satriano di Lucania (Pz) ed. 2015; V e VII Festival del mandolino di Avigliano; rassegna “La classica in salotto” di Gocce d’Autore di Potenza.

Ha partecipato con i maestri Francesco Loccisano e Mimmo Cavallaro al seminario di chitarra battente del 6 Aprile 2016 a Reggio Calabria presso la sala MONSIGNOR FERRO del PALAZZO DELLA PROVINCIA ”CORRADO ALVARO”;

È stato ospite, con la chitarra battente, della trasmissione Buongiorno Regione Basilicata andata in onda il 3-12-2015.

Didattica

La sua attività didattica è iniziata prima in associazioni musicali private per poi, dall’A.S 2013/14, ha insegnato nelle scuole medie ad indirizzo musicale. Dall’A.S. 2017/18 è titolare della cattedra di chitarra presso il liceo musicale “W. Gropius” di Potenza.

Nell’A.A. 2018/19 diventa TUTOR – ASSISTENTE ALLA DIDATTICA relativamente ai corsi preaccademici per le classi di CHITARRA presso il conservatorio “G. da Venosa” di Potenza.

Opere a lui dedicate

Nel 2017 il maestro Angelo Gilardino dedica a lui e al maestro Luca Fabrizio la composizione “Albero Solitario – ricordo della grande pittrice Lucana Maria Padula” per chitarra battente e chitarra classica che incidono e pubblicano nel 2018.

Nel 2018 è il dedicatario di un’altra opera del maestro Angelo GilardinoConcerto di Matera” per chitarra battente e 10 strumenti (flauto, oboe, corno inglese, clarinetto in si bemolle, fagotto, violino I, violino II, viola, violoncello, contrabbasso).

Premi

Ha vinto numerosi premi in vari concorsi nazionali ed internazionali tra cui:

Primo Premio Assoluto ex aequo al “XIII Concorso Internazionale – Giovani Musicisti – Città di Paola (Cs) – Premio S. Francesco di Paola per la categoria Senior – Etnica Popolare con la chitarra battente;

Secondo premio al VIII Concorso Musicale città di Filadelfia – Premio speciale – Paolo Serrao;

Secondo premio al “7° Concorso Nazionale Europeo Don Matteo Colucci”, Pezze di Greco di Fasano (Br);

Terzo premio al 22° Concorso Nazionale Chitarristico “Giulio Rospigliosi” – Villa Rospigliosi – Lamporecchio;

Terzo Premio al “III Concorso internazionale EurOrchestra nuovi interpreti 2011

Secondo premio al “I° Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale città di Eboli”.